Devi solo correre 50 minuti a settimana per vivere più a lungo

Come eseguire

Molte persone iniziano a fare esercizio perché vogliono mantenere o promuovere la propria salute. Oltre alle scarpe da corsa, la corsa è uno sport che non costa quasi nulla per iniziare e ha il minimo vincolo di tempo e spazio. Pertanto, è diventato uno degli sport più popolari.

Tuttavia, quante volte dovremmo correre a settimana? Quanto tempo dovremmo correre ogni volta? Quanto velocemente dovremmo correre? La maggior parte dei suggerimenti proviene da netizen e compagni di corsa. Raramente ci sono prove forti che ci dicono come correre.

L’Organizzazione mondiale della sanità consiglia di eseguire 150 minuti di corsa a media intensità o 75 minuti di corsa ad alta intensità a settimana per rimanere in buona salute. Tuttavia, alcuni documenti suggeriscono che la corsa non promuove la salute (metabolismo corporeo, bruciare i grassi, ecc.), Mentre alcuni documenti hanno trovato che la corsa è efficace. Ci sono grandi differenze nelle opinioni su come correre per essere sani.

L’esercizio fisico aiuta a promuovere la salute. 5 milioni di persone muoiono ogni anno per non aver esercitato e la morte di queste persone avrebbe potuto essere evitata se si fossero allenate. Secondo una ricerca, la corsa è una delle scelte migliori per le persone che non lo sono state ma vogliono iniziare a fare esercizio. È anche uno degli esercizi principali in cui è impegnata la maggior parte delle persone. Pertanto, è importante comprendere i benefici che la corsa può portare alla tua salute.

Il British Journal of Sports Medicine ha recentemente pubblicato il primo articolo che eseguito analisi di integrazione sistematica sulla corsa e sui decessi causati da malattie. Articoli su riviste di così alta qualità sono in grado di dirci e aiutarci ad avere una comprensione e una consapevolezza più approfondite su come correre, nonché sui tipi di benefici per la salute che siamo in grado di ottenere.

Risultati dell’analisi

Le ricerche hanno i loro limiti. Le persone che possono fare esercizio sono fondamentalmente più sane; almeno non ci saranno gravi malattie cardiache e polmonari. Le persone che respirano pesantemente solo camminando non sono in grado di correre. Questi casi possono far sì che la ricerca abbia un tasso di mortalità più elevato per coloro che sono destinati a non esercitare anche prima dell’inizio della ricerca. Tuttavia, c’è un’enorme disparità nella proporzione di persone che non si esercitano rispetto a quelle che corrono (9: 1), quindi tali dubbi saranno relativamente minori.

Corri per 50 minuti a settimana
Vivi più a lungo

L’Organizzazione mondiale della sanità suggerisce di fare 150 minuti di corsa a media intensità o 75 minuti di corsa ad alta intensità a settimana. Tuttavia, la ricerca ha scoperto che la quantità di tempo e l’intensità dell’esercizio non sono significativamente correlate al rischio di morte.

Dopo aver modificato vari dati, puoi ottenere una riduzione del 27% del rischio di morte semplicemente uscendo una volta alla settimana e correndo per 50 minuti. Correre di più o correre più velocemente in realtà non ti porterà più vantaggi.

La corsa fa parte di molti sport ed è anche un importante rappresentante dell’esercizio aerobico. Gli studi hanno dimostrato che camminare può anche ridurre il rischio di morte del 10%, ma non è efficace quanto correre.

La principale differenza tra camminare e correre è nella sua velocità (forse ci sono molte altre differenze, come se c’è durata nell’aria, l’utilizzo di gruppi muscolari, ecc.), che causa ancora una differenza negli stimoli e grado di combustione dei grassi, metabolismo aerobico e funzione cardiopolmonare. L’intensità dell’esercizio influisce ancora sul rischio di morte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *